L’ambizioso progetto del casino online di Feverbet

Portare ai giocatori che scelgono Feverbet casino la propria competenza, professionalità, organizzazione ed assistenza è un progetto ambizioso ma che è risultato vincente. La scelta conseguente degli utenti ha premiato questo progetto ed ha gratificato quindi tutti gli operatori Feverbet che hanno lungamente lavorato attenendosi scrupolosamente alle leggi e normative italiane per dare anche “legalità” alla propria casa da gioco: a completamento di questo progetto la licenza AAMS è stata “la cigliegina sulla torta”!

Anche nella scelta dei giochi Feverbet casino ha optato per giochi di qualità e non di quantità. Questo perchè il progetto di espansione della casa da gioco fosse reale e continuasse a crescere esponenzialmente. Quindi in Feverbet casino troveremo tutti quei giochi da tavolo tradizionali poker, baccarat, roulette e blackjack ma anche una gamma rilevante di video poker come Deuces Wild e di slot machine con la prima tra tutte Gonzo’s Quest.

Non possiamo chiamare progetto ambizioso “lo studio” dei bonus, questo certamente no. Ma far sentire il giocatore al centro di un progetto sì: studiare delle promozioni particolareggiate per aiutarlo a divertirsi ed offrire una varietà di bonus diversificate è stato semplice, istituire un bonus sul deposito di 600 euro è stato un progetto “buono”. L’importo può servire a giocare alla grande in serenità e scioltezza…. quindi un progetto di mega-divertimento.

Possiamo solo dire che Feverbet casino offre la tranquillità e la sicurezza di una grande sala da gioco legale, una vasta gamma di giochi tra i migliori in circolazione, un’assistenza presente e sollecita, dei bonus “interessanti” e tanto, tanto divertimento e questo deve essere lo scopo di un casinò online.

La migliore videolottery dei casino online italiani

La Videolottery Treasure Hunt è dedicata al mondo della pirateria che viene ben rappresentato da un’ottima grafica di gioco che impreziosisce un contesto di gioco capace di far rivivere le stesse emozioni di una vera sala da gioco. Anche gli effetti sonori sono piuttosto coinvolgenti e accompagneranno, nel corso dei giri dei rulli, il giocatore immergendolo in un contesto che si preannuncia piuttosto entusiasmante.
Il giocatore, avventurandosi in un mare tempestoso tra navi fantasma e pirati agguerriti, deve provare a portare a casa l’ottimo tesoro che consente di incassare dei premi in denaro degni di nota.

La Videolottery Treasure Hunt è dotata di 5 rulli, 3 linee e 25 linee di pagamento su cui possono essere impiegate delle puntate. Questa Videolottery è alla portata di tutte le tasche, se si considera che la scommessa minima effettuabile sia pari a 0,50 euro per ciascuno Spin e quella massima, invece, sia pari a 10 euro. Le impostazioni di gioco sono molto semplici e accessibili anche a coloro i quali non conoscono nulla del mondo del gambling online.

Le vincite che si possono realizzare partono dal 1° rullo di sinistra fino ad andare verso destra. Al fine di mettere nelle condizioni di realizzare in modo agevole delle combinazioni vincenti e di moltiplicare il loro valore durante i giri dei rulli, in questa macchinetta vi sono una serie di risorse di gioco che possono essere impiegate. Uno di questi, per esempio, è il simbolo Wild.

Esso è rappresentato dalla nave fantasma che nel momento in cui appare trasforma i simboli accanto in wild, eccetto il simbolo del forziere. Quest’ultimo, fungendo da simbolo sparso, paga delle vincite in qualunque punto dei rulli compaia, a prescindere dall’allineamento con gli altri simboli.
Se il giocatore, durante il giro dei rulli, riesce a visualizzare 2 simboli del forziere ottiene una vincita che può essere pagata almeno 2 volte rispetto la puntata fino ad un massimo di 50 volte.

Il simbolo forziere, inoltre, consente di decuplicare il valore delle vincinte, ma anche di ottenere l’attivazione della partita bonus dei free spins. Infatti, se vengono visualizzati sulla stessa linea di pagamento quantomeno 3 simboli bonus del forziere, si ottengono ben 10 giri gratis.
Se escono 4 simboli, il giocatore incassa 20 giri gratis, se ne escono 5 egli può incassare ben 100 giri gratis!

Nel corso del bonus game, il giocatore può incassare dei nuovi forzieri che possono regalare altri giri gratis fino ad un massimo di 600. In questo gioco, inoltre, vi è la possibilità di raddoppiare o triplicare il valore delle vincite conseguite, selezionando rispettivamente due o tre simboli.

In questo modo si ha anche l’opportunità di prendere parte al gioco che consente di incassare uno dei tre ricchi Jackpot progressivi offerti il cui valore aumenta man mano che si incrementa il volume complessivo delle scommesse eseguite da parte degli utenti. Si ricorda che il valore massimo del Jackpot è pari a 500.000 euro. Nell’augurarvi buon divertimento, si raccomanda di tenere un comportamento moderato e responsabile durante il gioco.

I casino di las vegas ospitano leo messi

Un viaggio del grande Leo Messi, calciatore più forte al mondo, a Las Vegas inizia ad avere i contorni di uno “pseudo-giallo” e la sua vita privata abbiamo sensazione che possa avere… qualche problemino. Leo, invitato dal grande Ronaldo che ha organizzato un party in un hotel di gran lusso sulla nota Strip a Las Vegas, è stato inseguito dai consueti paparazzi sempre a caccia di scoop e sempre a seguito dei personaggi celebri, e sembra sia stato “beccato” in atteggiamenti intimi con una  ragazza. Presumiamo che gli atteggiamenti di Leo Messi non saranno graditi a sua moglie e sopratutto presumiamo che Messi sia stato “preso in mezzo” e che il tutto possa essere stato “costruito” per dare al pubblico la notizia che anche se ci sono le regole da rispettare, come in un buon matrimonio, le stesse non sono a volte rispettate sopratutto da celebri personaggi come il calciatore più forte al mondo come Leo Messi. Va bene che Las Vegas è Las Vegas e quindi il suo fascino può aver coinvolto anche Leo, ma pensiamo sinceramente che lui sia veramente un ottimo e sano sportivo e sopratutto sia un uomo fedele alla sua famiglia anche se fa parte di quel mondo dorato del calcio al quale a volte pare tutto sia permesso. Però le foto “incriminate” fatte girare da ‘Pronto’ quotidiano argentino non faranno certamente felice l’ entourage” personale di Leo che dovrà difendersi “a spada tratta” per salvare il suo matrimonio ed idolo o no dovrà sempre combattere con sua moglie per far accettare una verità diversa da quella comparsa sui giornali: buona fortuna Leo, è il momento di dimostrare che non sei un fenomeno solo con i piedi!!

Problemi con il gioco d’azzardo online su pokerstars

PokerStars è una delle piattaforme più “cliccate”, più serie, più tranquille e più “visitate”, quindi la sua priorità assoluta è quella di far giocare gli utenti in serenità e sicurezza: quando a seguito di segnalazioni avvenute dai giocatori al termine di Sunday Million dello scorso giugno ha aperto indagini accurate sulla possibilità che alcuni players avessero giocato attraverso più account. Ciò non si può assolutamente fare primo perchè espressamente vietato dal contratto di conto di gioco di PokerStars.it e secondo perchè questo atteggiamento rasenta gli estremi di una condotta che può essere sanzionata penalmente. Ora le indagini sono scattate dopo Sunday Million giocato nello scorso giugno da un numero di giocatori inverosimile, circa 5.700 iscritti per un montepremi di oltre 1.300.000 euro. Queste indagini hanno prodotto un risultato che PokerStars non poteva accettare ovviamente: l’uso di un conto di gioco con un titolare diverso da quello indicato (il cosiddetto multiaccounting) e l’unico atteggiamento che PokerStars poteva attuare è stato quello di bloccare e sospendere temporaneamente in maniera cautelativa il conto di gioco sotto indagine ed alla fine di tutti gli accertamenti di rito PokerStars ha deciso di presentare in relazione all’accaduto una denuncia querela a tutela del buon nome della sua piattaforma nella quale la cosa principale è dare tranquillità e trasparenza ai propri giocatori assicurandoli che terrà tutto sotto il più stretto controllo riservandosi di agire nuovamente nella stessa direzione penale qualora si ripresentassero nuovi futuri sospetti di multiaccounting.